infiniti spazi sopra sovrumani silenzi

Ok, mi sento particolarmente ispirato, visto che sono appena tornato dalle vacanze.
Alla fine abbiamo suonato, mangiato e vissuto in quello studio, e devo dire che un pò mi manca.
Forse è colpa di Leopardi, o forse di Mercuzio (grazie, Flanger!), ma prima o poi ritornerò a salutare gli amici dello studio.
Ricominceremo anche con le prove, con la "nuova-vecchia-rivoluzionata" scaletta, e chissà cosa riusciremo a combinare...intanto a fine mese (si spera) arriverà il celeberrimo Ep, e forse ci butteremo sulla strada di Swann.
Prometto di scrivere più spesso sul blog, qualcuno mi ha rimproverato...
Forse sarò anche più chiaro (e metterò delle foto, se capissi come fare!).
A presto.

Mauve1

4 commenti:

Anonimo ha detto...

e il naufragar m'è dolce in questo mare...
diciamo pure che sostando sulla collina dell'infinito e ascoltando i sovrumani silenzi le tue orecchie, più che di silenzi, erano ancora piene di note.
ma non posso che esserne contenta dato la bellezza di quelle note. complimenti ragazzi, davvero. sapete che non ho una sfrenata passione per la musica ne tantomeno una vasta conoscenza in materia.. ma mi siete piaciuti, giuro. è un cd (o ep, demo o come cavolo si chiama :p) stupendo!

Anonimo ha detto...

(carla) ^___^

mauve 3 ha detto...

bentornato..e grazie per la mauvica cartolina!! ...è tempo di rimetterci @ work, direi che la Cirenaica ci ha iniettato atra creatività... see ya soon..e poi ti spiego come mettere le foto !!! Mauve 3

Anonimo ha detto...

ma andate a cacare vah